Peer Network News

Author
Veronica Tiberio
Category
Date
Set 29, 2023

Case history

Lancio nuovi prodotti

 

In Conserve Italia ogni nuovo prodotto viene gestito da una Smart Business Application che governa il ciclo di vita del prodotto, dall’idea iniziale, al lancio, alla dismissione.

Il Gruppo Conserve Italia è leader in Europa nel settore delle conserve ortofrutticole. Si occupa della valorizzazione dei prodotti agricoli dei soci e di garantire, grazie alla filiera cooperativa e ai propri marchi, garanzie di qualità e sicurezza alimentare al consumatore.

Il Gruppo Conserve Italia è stato il primo a dare fiducia alle Smart Business Solutions (SBS) di Peer Network. Da diversi anni le utilizza in processi “business critical” nelle aree della Logistica, della “Digitalizzazione Prodotto”, dei Magazzini, delle Vendite e del Trade Marketing.

 

 

L’esigenza iniziale

Gestire il ciclo di vita dei prodotti è un fattore chiave per le aziende. Ogni fase coinvolge diversi attori in grado di produrre e/o fornire dati utili ai vari reparti. L’“Attivazione di un Nuovo Prodotto Finito” è la fase che segue la “Progettazione del Prodotto” e si occupa di definire, raccogliere e organizzare tutte le informazioni utili alla gestione del prodotto. È un’attività indispensabile perché un nuovo articolo possa essere amministrato sui sistemi informativi aziendali e quindi prodotto, stoccato, venduto e proposto al mercato. Generalmente si tratta di un processo poco strutturato, gestito attraverso strumenti di office automation, principalmente fogli elettronici, facili da utilizzare ma profondamente inadatti per supportare un processo articolato.  La necessità di superare i problemi legati a questa impostazione, caratterizzata da errori e scambio di informazioni disarticolate (email e telefonate) ha dato il via alla progettazione di una soluzione specifica.

La SBS Standard di Prodotto

La sfida è stata quella di coinvolgere i vari reparti interessati (Marketing, Commerciale, Logistica, Produzione, Acquisti, Amministrazione, ecc.) e strutturare un nuovo processo che consentisse la raccolta e la condivisione delle informazioni necessarie.  Un processo che potesse essere supervisionato e monitorato dai responsabili di queste attività e che sollecitasse ogni reparto in “ritardo” a fornire le informazioni richieste in tempo utile. Per questa ragione abbiamo introdotto in Conserve Italia la soluzione “Attivazione Nuovo Prodotto” che ha affrontato e risolto efficacemente questa fase del ciclo di vita del prodotto finito.

 In particolare, l’applicazione aiuta a raccogliere ed organizzare tutte le informazioni sul prodotto, siano esse di tipo transazionale, che qualitativo. Inoltre, è in grado di sollecitare attori specifici per attività in ritardo e fornire a utenti “supervisori” strumenti di monitoraggio su tutto il flusso, che va dalla conclusione della progettazione del nuovo prodotto alla sua pubblicazione su cataloghi e piattaforme di condivisione pubbliche.

 L’applicazione è integrata online con il sistema ERP aziendale senza la necessità di allineamenti e/o sincronizzazione dei dati e abilita un’efficace collaborazione tra tutti i ruoli  coinvolti durante le varie fasi del processo. 

 In questo modo Conserve Italia: 

  • ha messo sotto controllo un processo complesso e farraginoso, 

  • ha consentito la condivisione di questi dati fra tutti i reparti,

  • ha ridotti i tempi di lancio di nuovi articoli,

  • ha dato evidenza allo stato di avanzamento delle richieste di nuovi articoli. 

Grazie all’adozione della soluzione “Attivazione del Nuovo Prodotto”, abbiamo ottenuto un maggiore controllo del processo e una maggiore efficienza operativa. La soluzione ci permette oggi di governare al meglio questa fase del ciclo di vita del prodotto con una netta riduzione di errori umani e una migliore qualità della collaborazione tra tutti gli utilizzatori.”

Andrea Corraro
Sistemi informativi di Conserve Italia